Facebook ha ampliato le possibilità agli amministratori dei Gruppi all’interno della piattaforma dando loro la possibilità di creare un mini questionario che chi intende aderire ad un Gruppo dovrà compilare. Quella che può sembrare una scelta curiosa è stata fatta, invece, per contrastare il fenomeno dei troll online che si iscrivono nei gruppi solamente con lo scopo di riempirli di spam. Grazie a questo questionario, invece, gli amministratori dei Gruppi potranno verificare l’affidabilità degli utenti che intendono aderire. Secondo Facebook, questo nuovo strumento è già disponibile per tutti all’interno della piattaforma.

Gli amministratori dei Gruppi, dunque, se vogliono, possono già iniziare ad utilizzarlo. Sfruttare questa nuova possibilità è davvero semplice. All’interno delle impostazioni dei Gruppi, gli amministratori troveranno questa nuova opzione d’uso che permette di creare un questionario sino a tre domande da somministrare agli utenti. Per ogni risposta gli interessati possono rispondere con un testo sino a 250 caratteri. Le risposte possono essere modificate a piacere ma solamente sino a che non saranno giudicate dagli amministratori.

Nessun problema per quanto concerne la privacy. I questionari saranno visibili solamente agli amministratori ed ai moderatori e non dagli utenti dei Gruppi. I questionari dovranno essere subito compilati immediatamente quando l’utente cliccherà il pulsante per l’iscrizione ad un Gruppo. Chi sarà invitato, invece, riceverà un link per compilare le domande.