Facebook ha introdotto un nuovo modo per i gestori delle pagine per creare i post così detti nascosti, quelli che intenzionalmente non compaiono nelle news di tutti i fan.

Fino ad oggi i post nascosti potevano essere fatti tramite il tool per la promozione dei post a pagamento, il Power Editor (per gestire le inserzioni tramite Chrome) o direttamente tramite le API. Ora invece, se sei gestore di una pagina puoi rendere nascosto il post dalle news direttamente in fase di creazione dello stesso interagendo con i tool presenti nella timeline.

Procedi così: scrivi il messaggio che desideri (es. aggiungi un link, importa un’immagine… ) e poi clicca sul simbolo dell’orologio in basso a sinistra; non appena selezioni l’anno compare l’opzione Nascondi dalla sezione Notizie; flaggalo per ottenere lo scopo dichiarato (vedi esempio in immagine di copertina).

Questo genere di post rimane comunque visibile sulla timeline della tua pagina e può essere integrabile (usando il permalink che ottieni cliccando sulla data del post) in campagne promozionali a pagamento. Queste ultime compariranno nelle news dei fan (e volendo anche di chi non è fan) ma con la possibilità di targettizare il messaggio.

In sostanza con questo workaround è possibile specificare il target dei post nella sezione news dei fan e nello stesso tempo rendere visibile il post (magari posizionandolo sempre in alto) a chi viene a visitare la pagina.

Per ora sembra che il modello di business di Facebook si confermi essere le campagne sponsorizzate.