Facebook Messenger presto potrebbe gestire gli SMS degli utenti, almeno sui dispositivi Android. Facebook, infatti, starebbe sperimentando questa funzionalità all’interno di un ristretto gruppo di utenze americane. In realtà, più che di una nuova funzionalità si dovrebbe parlare di un “ritorno”. L’integrazione degli SMS in Messenger è stata una funzione che per lungo tempo era presente all’interno dell’app ma tre anni fa fu rimossa perchè sostanzialmente non utilizzata dagli utenti e giudicata, allora, inutile.

Adesso, invece, il social network avrebbe deciso di riproporre questa funzionalità e di concedere agli utenti Android la possibilità di poter gestire tutte le loro comunicazioni da una sola applicazione. In buona sostanza, Facebook Messenger diventerebbe molto simile a Google Hangouts che su Android permette di sostituire il client nativo per la gestione degli SMS. Del resto, oggi i tempi sono maggiormente maturi per centralizzare le comunicazioni rispetto a tre anni.

Messenger, inoltre, oggi può contare su oltre 800 milioni di utenti e gli SMS sono in forte declino con gli utenti che preferiscono soluzioni di messaggistica maggiormente flessibile come l’app di Facebook o WhatsApp.

Dunque, oggi, l’integrazione in un’unica piattaforma di tutti gli strumenti di comunicazione avrebbe maggiore senso rispetto al passato. Offrire, dunque, agli utenti uno strumento unico per la comunicazione potrebbe rappresentare per Facebook una scelta strategica corretta.

Non è chiaro, però, se questa funzione sarà poi estesa anche ad altre piattaforme al di fuori di Android. L’opzione per gestire gli SMS attraverso Messenger, sarà, comunque, opzionale e potrà essere disabilitata in qualsiasi momento attraverso un’opzione ad hoc.