Facebook ha iniziato a sperimentare un nuovo pulsante per provare a fermare il fenomeno delle fake news o della propaganda politica illegittima all’interno della piattaforma. Questo pulsante con una “i” stilizzata comparirà accanto alle notizie condivise all’interno del News Feed. Questa funzione, ribattezzata “Article Context“, funziona in maniera molto semplice. Cliccando su questo pulsante, gli utenti potranno ottenere maggiori informazioni come l’editore che ha pubblicato l’articolo, il suo autore, eventuali articoli correlati e tanto altro ancora.

Facebook evidenzia che l’obiettivo di questo nuovo progetto è quello di provare ad offrire maggiori informazioni alle persone per aiutarle a capire se la notizia è vera o falsa. Questo strumento fa parte del più ampio progetto di Facebook sull’editoria noto come “Facebook Journalism Project“. L’idea è sicuramente interessante ma non è detto che basti per creare un maggiore senso critico.

Proprio per questo, Facebook ha detto che analizzerà con attenzione tutti i feedback che riceverà da parte degli utenti che stanno testando il nuovo pulsante. L’obiettivo è quello di trovare una quadratura del cerchio per offrire un tool che in qualche modo avvero possa fare capire se la notizia può ritenersi affidabile oppure no.

Non sono chiari i tempi del test e se poi davvero questo pulsante arriverà davvero per tutti. Tuttavia, è apprezzabile la volontà di Facebook di voler continuare a lavorare per sconfiggere il problema delle fake news dalla sua piattaforma anche con l’aiuto degli utenti.