Facebook, completato il rinnovamento del sito per il desktop e annunciato il ritorno di F8 – tre anni dopo l’ultima edizione – propone un restyling del design delle pagine, che saranno molto più lineari e simili ai profili personali. Le modifiche, in fase di roll out, hanno già raggiunto alcuni utenti e subito è scoppiato il “caso” delle schede: gli amministratori hanno sempre potuto inserire delle tab personalizzate, ma è difficile capire dove possano essere raggiunte nel nuovo layout. Cambierà la politica del social network?

Il box per invitare gli amici a esprimere il proprio like è sulla sinistra, mentre gli aggiornamenti sono sulla destra – uno sotto l’altro – e gli strumenti d’amministrazione in schede nella parte alta dello schermo, appena dopo la barra blu per tornare alla home o modificare il proprio profilo. Gli screenshot pubblicati da Facebook fanno pensare che le schede personalizzate possano essere affiancate a quelle di Foto e Video, raggruppate in un menù a tendina: la visibilità risulterebbe comunque molto più limitata che in passato.

A prescindere dalle tab che costituiscono un elemento importante soltanto per alcune tipologie di pagine, è apprezzabile la pulizia del nuovo design – che appunto riprende quello dei profili. Paper è l’ultima significativa novità del social network, ma le stesse pagine (grazie alle tag reciproche) stanno subendo dei miglioramenti importanti su Facebook. Sembra che l’obiettivo della società sia, al momento, affinare gli strumenti per il business con delle nuove pubblicità ed elementi che aumentino il coinvolgimento degli utenti.