Facebook non ha mai nascosto l’obiettivo di voler rivaleggiare ad armi pari con YouTube nel settore dei video. Del resto, il social network sta da tempo lavorando per migliorare la sua offerta multimediale. Proprio in questa direzione va una nuova funzionalità scoperta da The Next Web che permette di migliorare ulteriormente la fruizione dei contenuti video all’interno della piattaforma. In concreto, The Next Web ha evidenziato come alcuni utenti abbiano notato che all’interno del player multimediale di Facebook sia comparso un nuovo pulsante che permette di separare la riproduzione del filmato dalla pagina che gli utenti stanno visitando.

In altri termini, il video viene caricato all’interno di una popup indipendente che può essere spostata a piacere all’interno della pagina. Dunque, gli iscritti al social network potranno tranquillamente continuare a visualizzare il filmato mentre, per esempio, scorrono il news feed o inviano un post ad un amico.

Facebook punta a valorizzare i video all’interno della piattaforma con un soluzione non certo innovativa ma sicuramente molto utile e funzionale. Trattasi di un passaggio obbligato se davvero il social network punta diventare uno dei principali contenitori di video del web.

Trattandosi di una funzionalità non ancora ufficializzata da parte di Facebook è difficile immaginare quando sarà disponibile per tutti. Facebook, del resto, è solito testare costantemente molte nuove funzioni che non tutte, però, arrivano poi davvero per tutti gli iscritti.