Anche Facebook ha il suo motore di ricerca. Il social network di Menlo Park introduce infatti una nuova funzione, denominata Facebook Search FYI, che potenzia la possibilità di ricerca interna al social network e permetterà agli utenti di effettuare ricerche per argomenti

Ad esempio, per un particolare avvenimento, gli utenti avranno la possibilità di vedere non solo i commenti degli amici, ma di chiunque abbia scritto qualcosa a riguardo. Ad esempio, cercando “acqua su marte”, il sistema farà comparire i post della Cnn e di altri media. Con Search FYI Facebook sfida indubbiamente la funzione Twitter Moments, che offre ai suoi utenti un contenitore di fatti del giorno.

“Con oltre 1,5 miliardi di ricerche al giorno e 2mila miliardi di post indicizzati, la ricerca rappresenta uno sforzo importante e a lungo termine per Facebook”, spiega un portavoce della società. “Quando nel mondo accade qualcosa, spesso le persone vanno su Facebook per vedere come gli amici e i familiari stanno reagendo. Da adesso potranno vedere anche cosa dice il mondo”.

Per poter utilizzare Search FYI, basterà semplicemente scrivere l’argomento nella barra di ricerca del social e la funzione farà comparire tutti i post relativi e si potrà anche vedere gli aggiornamenti. Sarà anche possibile tener traccia delle conversazioni pubbliche su un determinato tema a seconda dei link più condivisi sul social network.