Facebook ha introdotto importanti novità per controllare le notizie che vengono mostrate sul News Feed. Grazie a questo aggiornamento potrete gestire più facilmente la visualizzazione dei post, pubblicati dai vostri amici e dalle pagine Facebok, e decidere se rimuovere determinate tipologie di contenuti.

Se siete delle persone che amano spendere il proprio tempo su Facebook, sappiate che vi è un’importante novità che riguarda la gestione del News Feed, la bacheca in cui vengono inseriti tutto ciò che è condiviso dagli amici. Già Facebook, tramite i suoi algoritmi, “decide” cosa mostrarci, ma con questa novità sarà possibile gestire manualmente la rimozione dei post che affollano quotidianamente il News Feed. In questo modo, il social network di Mark Zuckerberg offre controlli più granulari per offrire un’esperienza d’utilizzo migliore e più utile.

L’aggiornamento che Facebook sta rilasciando riguarda l’introduzione di impostazioni ad-hoc per il News Feed: adesso è possibile visualizzare un minor numero di notizie provenienti dagli amici, grazie alla funzione “see less”, invece di smettere di seguirli. In precedenza, infatti, quando premevate a lungo un post all’interno del feed, potevate solamente scegliere di smettere di ricevere aggiornamenti da quell’amico, mentre adesso potete moderare i toni e limitare il numero di post mostrati.

Non solo, è stata introdotta anche una schermata dedicata che permette di vedere chi state seguendo e tutti coloro che avete smesso di seguire. Questa modalità è stata pensata e sviluppata per la gestione delle pagine e dei gruppi, in modo tale da avere una pagina di riepilogo ordinata e decidere se seguire nuovamente coloro che avete rimosso in passato.

Facebook ha comunicato che il nuovo menu impostazioni per il News Feed verrà reso disponibile fin da subito su piattaforma desktop e mobile. Resta, tuttavia, il dilemma il fatto che non sappiamo quali e quanti contenuti l’algoritmo di Facebook mostrerà qualora si decida di utilizzare la funzione “see less”. Quest’ultima può risultare estremamente utile per liberare il News Feed da eventuali post di amici, pagine o gruppi che possono essere considerati una sorta di spam.

Foto da comunicato stampa