Su Facebook si sta diffondendo a macchia d’olio l’ennesimo virus che agisce tramite tag, che sembra aver colpito per la prima volta nella giornata di ieri.

Come funziona? Una notifica avvisa il malcapitato di turno con la frase: “Sei stato menzionato in un commento”, e infatti controllando la propria bacheca si può notare la presenza di un video in cui si è stati taggati con altri amici, anche loro vittime inconsapevoli di questo nuovo attacco informatico. Il virus “si moltiplica” e contagia poi tutte le altre persone che inavvertitamente avessero commentato il video.

Come per tutti gli altri virus o malware presenti su social, il modo migliore per difendersi è la prevenzione, quindi evitare di cliccare sul contenuto e commentare, e segnalare immediatamente alla persona che vi ha menzionato nel video il cui computer è stato infettato.

Altro accorgimento importante – nel caso la frittata fosse già fatta, e quindi si fosse già stati colpiti dal virus – è quello di installare un antivirus ed eseguire una scansione del proprio computer. È probabile che i tecnici di Facebook risolvano il problema nei prossimi giorni, nel frattempo tenete gli occhi aperti.