Stando a quanto riportato dai colleghi del Wall Street Journal, Facebook introdurrà un nuovo strumento molto utile a chi possiede diversi account, soprattutto se particolarmente smemorato.

Si tratta di un sistema che permetterà agli utenti del popolare social network in blu di recuperare tutte le password perse e/o dimenticate di altri siti (quindi non solo per registrarsi). Una soluzione senza ombra di dubbio molto interessante e che giocoforza rende ancora più forte la presenza di Facebook anche in contesti digitali in cui, teoricamente, “non dovrebbe esserci”.

Quando si dimentica una password solitamente per recuperarla viene chiesta una e-mail di conferma o un numero di cellulare, ma grazie a questo nuovo strumento offerto da Facebook gli utenti potranno confermare la propria identità utilizzando l’account del social network.

Il sistema viene chiamato “recupero delegato dell’account”, ed effettivamente si delega la garanzia della propria identità al social di Zuckerberg. In questo modo (ovviamente solo se si dispone di un profilo Facebook) si potrà accedere ad un account di cui si ha perso la password in men che non si dica.

Per ora la funzione è attiva solo sui siti web, ma in futuro anche altri tipi di account potrebbero “delegare” la conferma dell’identità a Facebook, come quelli associati ad applicazioni. Oltre alla comodità di poter recuperare un password tramite Facebook, la soluzione di recupero delegato dell’account offre migliori garanzie anche dal punto di vista della sicurezza (in passato, infatti, i sistemi di recupero password tramite cellulare o e-mail sono stati bypassati dai cracker).