Facebook ha annunciato nuovi strumenti per le Pagine con cui le aziende potranno comunicare più efficacemente con i loro utenti. Attualmente, a livello globale, si contano oltre 50 milioni di Pagine attive di aziende che utilizzano la propria Pagina per comunicare, e in Italia l’86% delle persone presenti su Facebook ha almeno una connessione con una PMI. Per le aziende comunicare attraverso i social è importante e dunque Facebook ha presentato ulteriori funzionalità per le Pagine, per gestire sempre meglio la comunicazione da ogni tipo di dispositivo. Gli amministratori avranno infatti a disposizione un maggior controllo sulla tempestività delle risposte della propria Pagina e nuove soluzioni in grado di semplificare la gestione delle interazioni sia pubbliche che private.

Facebook migliora la comunicazione delle Pagine

A partire da questo mese tutte le Pagine possono definire il tempo medio impiegato a rispondere ai messaggi. Gli amministratori possono scegliere di comunicare la capacità di risposta “entro qualche minuto”, “entro un’ora”, “entro qualche ora” o “entro un giorno”. I tempi medi di risposta vengono calcolati per ogni Pagina automaticamente e il tempo di risposta viene misurato basandosi sui tempi medi di risposta, ma adesso gli amministratori potranno esercitare un controllo sul tempo di risposta pubblicato sulle Pagine.

Inoltre, Facebook ha creato creato un nuovo status “Away” che consente agli amministratori di comunicare la non disponibilità a rispondere ai messaggi in un determinato momento. Lo stato “Away” è visibile sulla Pagina, in modo tale che le persone ne siano al corrente. Per esempio, se una pagina non risponde ai messaggi durante la notte, le persone non si aspetteranno di ricevere una risposta istantanea.

Gli amministratori possono anche impostare “Away Messages” e “Instant Replies”. “Away Messages” sono le risposte ai messaggi automaticamente inviate quando una Pagina viene impostata su “Away”. “Instant Replies” sono i messaggi automaticamente inviati alle persone che hanno contattato la Pagina per la prima volta. Le aziende possono utilizzare “Instant Replies” per rispondere ai messaggi in arrivo, ad esempio ringraziando la persona per averle contattate o per offrire informazioni utili. Inoltre, i tempi di risposta saranno visualizzati nelle discussioni Messenger.

Facebook ha anche ridisegnato l’inbox delle Pagine per essere più facile da usare, per fornire maggiori informazioni sulle persone con cui le aziende interagiscono e per recapitare i messaggi in tempo reale. Queste modifiche aiutano gli amministratori delle Pagine a gestire i messaggi e le conversazioni più velocemente.

Quando gli amministratori delle Pagine interagiscono con le persone potranno vedere le trascorse interazioni con la Pagina, le informazioni che l’utente condivide pubblicamente sul profilo. Gli amministratori potranno anche aggiungere Note sulla persona, come ad esempio gli ordini correnti, le precedenti preferenze, o qualsiasi altra informazione utile. Gli amministratori potranno anche aggiungere Tag per categorizzare le conversazioni, per rispondere più facilmente in un successivo momento. Note e Tag sono visibili solo agli amministratori delle Pagine e velocizzano e personalizzano la comunicazione con i clienti.

Per aiutare gli amministratori della Pagina a tenere traccia dei commenti, è stato sviluppato uno strumento per il nuovo tab “Activity” che aiuta gli amministratori a monitorare e a rispondere ai commenti sulla Pagina. E’ infatti possibile contrassegnare le interazioni a cui deve seguire un follow up o una risposta privata, per tenere traccia dei commenti che richiedono risposte, e evitare di dimenticare di rispondere.

Le aziende hanno bisogno di strumenti per gestire al meglio la comunicazione con i clienti. Queste nuove funzionalità aiutano gli amministratori a gestire un comodo, personale e scalabile canale di comunicazione per connettersi con le persone in modo semplice e concentrarsi sulla crescita del business.

Queste nuove funzionalità di comunicazione saranno disponibili per ogni Pagina nei prossimi mesi.