Facebook Moments, questo il nome della nuova app targata Zuckerberg che presto arriverà sui nostri smartphone. Si tratta di un’applicazione pensata per il micro-sharing, quindi per piccoli gruppi di persone come amici e famiglia, con cui condividere contenuti più personali. Come riporta TechCrunch, l’app sarebbe già in fase di test interno tra i dipendenti dell’azienda, che possono così fornire feedback utili per prepararla al pubblico.

Vero è che Facebook offre già la possibilità di gestire la privacy dei propri contenuti, utilizzando liste o escludendo alcuni specifici utenti da coloro che hanno accesso ai post da noi pubblicati, ma d’altra parte non si tratta proprio del social network perfetto per la condivisione di contenuti più personali, come possono essere delle foto di famiglia. Ecco che a questo punto entra in gioco Moments, con l’app che dovrebbe avere un’interfaccia formata da diverse tiles (mattonelle, così si chiamano anche quelle di Windows Phone), alle quali corrispondono i diversi gruppi di persone, amici o familiari.

Secondo i rumors, l’app dovrebbe integrare alcune liste predefinite, come Familiari e Amici più stretti, e potrebbe integrare anche la gestione dei Gruppi, che risulta attualmente scomoda attraverso l’utilizzo dell’app di Facebook. Tutto ciò sempre se l’app verrà alla fine rilasciata, dal momento che essendo ancora in fase di test interno, potrebbero esserci in qualsiasi momento cambiamenti.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter