Durante la conferenza F8, Mark Zuckergerg, il fondatore di Facebook, ha spiegato in che direzione si sta evolvendo il social network da lui creato.

Oggi gli utenti registrati sono circa 750 milioni ma si sta facendo strada anche Google+. Ecco allora qualche novità per sfidare la concorrenza.Zuckergerg non ci sta a cedere il passo al colosso di Mountain View, per questo ha deciso di sfidare la concorrenza offrendo un maggior numero di servizi per gli utenti di Facebook.

Abbiamo già parlato di Facebook Music che consentirà agli utenti di ascoltare realtime i brani ascoltati dagli amici.

Oltre questa forma di ascolto collettiva, Facebook propone di “socializzare” anche i film e i profili, oltre che di arricchire l’offerta per coloro che sfruttano la versione mobile del social network.

Ogni utente ha un profilo che aggiorna con informazioni e post. Finora è stato evidente che il riassunto della vita su Facebook di una persona può andare indietro nel tempo “fino ad un certo punto”.

Adesso invece si vuole introdurre una timeline che sintetizzi la storia del profilo filtrando post, video e quant’altro per rilevanza.

Per ottenere questi miglioramenti saranno sviluppate nuove app in grado di migliorare la vita digitale degli utenti.

Grazie ad una collaborazione con Netflix e Hulu, poi si provvederà alla condivisione in streaming di film.