Facebook Messenger è un successo per il social network tanto da aver raggiunto e superato quota un miliardo di utenti. Tuttavia, per continuare a crescere ed a mantenersi ad alti livelli, Facebook continua a migliorare la sua piattaforma di comunicazione. L’ultima novità che il social network sta testando è “conversation topics“, cioè una particolare funzionalità che suggerirà agli utenti gli argomenti con cui chattare con gli amici. Trattasi di una funzione che risulterebbe essere strettamente legata al social network visto che i suggerimenti sono basati sui gusti e gli abitudini degli iscritti.

Conversation topics sarebbe attualmente in test all’interno di un ristretto numero di utenti iOS e non è dato di sapere se la funzione arriverà per tutti e soprattutto quando. Il funzionamento è molto semplice. I conversation topics potranno godere di una sezione a loro dedicata all’interno dell’interfaccia di Facebook Messenger. All’interno, sotto ogni nome di un contatto, Messenger suggerirà un argomento di conversazione oltre ad avvisare se la persona è online oppure no. In alcuni casi, gli argomenti proposti possono coincidere con le ultime attività svolte all’inerno della piattaforma sociale come l’ascolto della musica, per esempio.

Da un certo punto di vista, i suggerimenti possono essere visti anche come una sorta di mini News Feed perchè permettono di scoprire cosa hanno fatto di recente gli amici. L’idea che sta dietro a questa soluzione è molto semplice. Facebook vuole semplicemente dare una mano ai suoi iscritti a “rompere il ghiaccio” per trovare immediatamente un argomento di conversazione.

Conversation topics non è l’unica novità a cui Facebook sta lavorando per migliorare Messenger. In test ci sono anche le “Rooms” cioè stanze che permettono ai gruppi di chattare su diversi argomenti ed eventi.