Le Chat Heads sono una delle caratteristiche più interessanti di Facebook Home, l’applicazione voluta dal social network per trasformare Android. Questa mattina, un aggiornamento di Facebook Messenger ha esteso la loro disponibilità a quei dispositivi che ancora non potessero installare il launcher: la app è compatibile con la versione 2.2 o superiore del sistema operativo. Sono convinto che rappresentino un’opportunità inedita per chiacchierare coi contatti senza essere obbligati a visualizzare l’interfaccia dell’applicazione.

Come scrivevo seguendo la presentazione di Facebook Home, le Chat Heads permettono di comunicare attraverso SMS, MMS o messaggistica istantanea del social network e potete telefonare gratuitamente agli amici con un tap sulla superficie del dispositivo. Il funzionamento è semplice: quando l’applicazione è lasciata in background (magari, per aprire il browser o utilizzare delle altre app) la notifica dei messaggi appare come un widget con l’immagine del profilo su Facebook dell’amico e può essere trascinata sull’intera superficie.

Se non visualizzate le Chat Heads è perché avete chiuso Facebook Messenger oppure ne state utilizzando l’interfaccia: aprendo la app, insomma, l’aspetto delle conversazioni non cambia. Anziché chiudere l’applicazione, dovreste spostarvi col tasto principale del dispositivo affinché resti attiva in background. Sembra più complicato di quanto sia realmente! Le reazioni degli utenti che hanno già provato la nuova funzionalità sono abbastanza positive e alcuni vorrebbero che le Chat Heads approdassero su Facebook Messenger per iOS.