Facebook Messenger integra, adesso, i servizi di Dropbox. Grazie a questa importante novità disponibile per tutti gli utenti iOS ed Android, sarà possibile condividere ogni file contenuto all’interno del proprio account cloud. Inoltre, nel caso di foto e video, Facebook Messenger visualizzerà un’anteprima. Abilitare l’utilizzo di Dropbox all’interno di Messenger è davvero molto banale. Gli utenti, infatti, non dovranno fare altro che abilitare questa nuova funzione direttamente dal menu delle estensioni della piattaforma di comunicazione di Facebook.

Una volta attivata, gli utenti potranno condividere davvero qualsiasi cosa. Trattasi, senza ombra di dubbio, di una delle novità più interessanti di Messenger degli ultimi tempi. La condivisione di file all’interno della piattaforma non è certamente una novità, tuttavia la possibilità di farlo prelevando direttamente i file da Dropbox senza dover aprire altre app risulta essere una possibilità davvero intelligente e comoda.

Per chi sfrutta Messenger per condividere i file e fa largo uso anche di Dropbox, questa nuova funzione arriva sicuramente molto gradita. Facebook, del resto, sta lavorando molto a fondo per migliorare le sue app per offrire ai suoi iscritti un’esperienza d’uso migliore e più completa. Di recente, per esempio, all’interno di un video con protagonista Mark Zuckerberg, sull’iPhone del CEO di Facebook sono state intraviste alcune novità che potrebbero arrivare presto all’interno dell’applicazione ufficiale del social network.

In particolare, la futura l’app per iPhone presenterebbe alcune novità sul fronte del layout ed in particolare per facilitare la condivisione dei contenuti, soprattutto quelli personali. Da quello che si è intravisto, dalla barra di pubblicazione, si aprirebbe un menù a tendina con l’elenco di tutti i contenuti che è possibile pubblicare. A ciascuno è dedicato un colore diverso e sarebbero presenti anche tre nuove opzioni: slideshow, la possibilità di ascoltare musica e di condividere gif e quella dedicata per i video in diretta.