Facebook ha annunciato l’arrivo della possibilità di effettuare chiamate di gruppo all’interno dell’applicazione Messenger. Tale funzionalità sarà disponibile per tutti entro 24 ore e potrà essere accessibile dall’applicazione Messenger per iOS ed Android. Il rollout è già in corso. Grazie a questo nuovo strumento, gli utenti potranno utilizzare Messenger per effettuare chiamate di gruppo sino a 50 partecipanti. Nessuna possibilità, però, di effettuare anche videochiamate di gruppo, funzionalità molto attesa dagli utenti di Messenger.

Una volta che l’aggiornamento sarà arrivato, gli utenti visualizzeranno un nuovo pulsante a forma di cornetta telefonica che sarà collocato all’interno delle chat di gruppo. Per avviare una sessione di chiamate di gruppo la procedura è assolutamente semplice ed intuitiva. Gli utenti dovranno innanzitutto avviare Facebook Messenger ed entrare in una chat con almeno tre partecipanti. Cliccando sul nuovo pulsante, gli utenti potranno scegliere i contatti della chat con cui avviare la chiamata.

Effettuata questa scelta partirà la chiamata vera e propria. All’interno di questa schermata saranno visualizzati, anche, i contatti che hanno risposto alla chiamata e quali no. L’utilizzo è ovviamente libero e non prevede alcun costo.

Trattasi, dunque, di una nuova funzionalità che rende Messenger molto più simile a Skype. Del resto, Facebook non ha mai nascosto l’intenzione di rendere Messenger una piattaforma trasversale dove gli utenti possano compiere molte operazioni senza dover ricorrere ad altre applicazioni. Un obiettivo ambizioso ma che sta portando i suoi frutti visto che oggi Messenger può contare su oltre 900 milioni di utenti.