Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, sarà in Italia settimana prossima, a Roma. Ad annunciarlo è lo stesso numero uno del social network di Menlo Park tramite il suo profilo.

Queste le sue parole:
“Lunedì sarò a Roma e terrò una sessione di Q&A con la nostra community in Italia. Se avete una domanda, postatela come commento qui sotto”.

Zuckerberg esprime la sua profonda ammirazione nei confronti della capitale italiana e della sua importante storia.

“Roma è una città speciale per me. Ho studiato latino e storia classica per molti anni. Mi piace visitare le case dei miei personaggi storici preferiti, come Cesare Augusto, che ha creato la Pax Romana – 200 anni di pace nel mondo. Amo Roma così tanto che Priscilla ed io l’abbiamo scelta per la nostra luna di miele dopo esserci sposati!”

Il boss di Facebook coglie infine l’occasione per manifestare la propria vicinanza alle persone coinvolte nel terremoto che ha colpito, nella notte fra il 23 e il 24 agosto, il centro Italia.

Desidero inoltre trascorrere del tempo con la nostra community in Italia a seguito del terremoto che ieri ha colpito il centro Italia. So che è un momento difficile per le persone che hanno perso i propri cari o la propria casa, e i miei pensieri sono con tutti coloro che sono stati colpiti da questo disastro”.