Facebook, a fine anno 2016, aveva annunciato Live 360, una nuova funzionalità che permetteva di trasmettere live a 360 gradi utilizzando videocamere dedicate. Al momento della presentazione, però, il social network aveva evidenziato che tale funzinalità sarebbe stata accessibile solo per un numero ristretto di Pagine. Ma adesso, finalmente, questa possibilità d’utilizzo è arrivata davvero per tutti. Qualsiasi utente del social network potrà, quindi, avviare dirette streaming a 360 gradi a patto, ovviamente, di disporre di una videocamera a 360 gradi compatibile e di una sufficiente quantità di banda internet. Secondo Facebook, infatti, servono almeno 4Mbps sicuri.

Per quanto riguarda l’hardware supportato, tra le cam che si possono utilizzare si evidenziano la Samsung Gear 360 (2017), l’Insta360 Nano, e l’Insta360 Air. Avviare una diretta a 360 gradi è molto semplice. Gli utenti di Facebook, infatti, non dovranno fare altro che collegare la cam al telefono ed avviare la diretta specificando chi potrà vederla ed inserendo una breve descrizione del filmato che si andrà a trasmettere.

Chi visualizzerà i video li potrà esplorare in ogni direzione semplicemente inclinando il telefono. Ancora meglio, questi contenuti potranno essere maggiormente apprezzati attraverso un visore per la realtà virtuale come il Gear VR o l’Oculus Rift.

Facebook, dunque, ha deciso di offrire una nuova possibilità d’interazione attraverso al sua piattaforma che mai come adesso è sempre più incentrata sui video e sulle soluzioni immersive.