Su Facebook sarà possibile comprare e vendere oggetti, all’interno dei gruppi. Questa nuova funzionalità, che è ancora in fase di testing, potrebbe debuttare nelle prossime settimane e trasformare il più famoso social network al mondo in una piattaforma di e-commerce. Grazie al pulsante “Sell Something”, infatti, gli utenti potranno decidere cosa vendere.

Avete tantissimi amici su Facebook? Avete tanti oggetti che volete gettare nella spazzatura o rivendere? Il social network di Mark Zuckerberg ha la funzionalità che può fare al caso vostro. Nei gruppi Facebook, infatti, sarà possibile vendere oggetti tramite il pulsante “Sell Something”, aggiungere un prezzo e la descrizione dell’oggetto.

Post vendita nei Gruppi Facebook

La nuova modalità di vendita è apparsa ad alcuni utenti, accanto al pulsante “Scrivi un post”, all’interno di alcuni gruppi. Il funzionamento è simile ad un sito di ecommerce: dopo aver inserito il nome dell’oggetto potete inserire un prezzo, decidere se sia negoziabile e descrivere tutte le caratteristiche del prodotto, con l’aggiunta di una o più immagini. Una volta condiviso il post, gli altri utenti potranno commentare con altre offerte o meno.

Rispetto ad eBay, la modalità di vendita di Facebook non offre alcun valore aggiunto o controllo sull’effettiva conclusione della trattativa. L’obiettivo, infatti, è quello di facilitare l’accordo con un post dotato di prezzo, opzioni di consegna e descrizione.

Allo stesso tempo, Facebook offre una pagina web dedicata in cui spiega che il social network non è responsabile di alcun acquisto e vendita, bensì spiega che vi sarà la presenta di un secondo link per dare un feedback al venditore.

photo credit: Spencer E Holtaway via photopin cc