Facebook ha annunciato che tra qualche settimana arriverà all’interno del social network il supporto alle fotografie a 360 gradi. Sia gli utenti web che quelli mobile potranno, dunque, caricare e visualizzare queste speciali fotografie digitali. La nuova funzionalità potrà essere utilizzata dagli utenti alla stessa maniera di quella dei video a 360 gradi. Dunque, una volta caricate e condivise le foto a 360 gradi, gli utenti desktop potranno visualizzare nella loro interezza utilizzando il puntatore del mouse, mentre gli utenti mobile potranno semplicemente orientare lo smartphone per esplorare la foto nella sua interezza.

Grazie al prossimo lancio di questa nuova funzione, Facebook punta ad offrire agli utenti una nuova via per esplorare i luoghi lontani. Inoltre, trattasi sicuramente una mossa per incentivare le vendite dei visori per la realtà virtuale come Oculus VR e Gear VR che supportano i video e le foto a 360 del social network.

I video a 360 gradi, infatti, non hanno per il momento riscosso grande successo a causa dell’alto costo dell’hardware necessario per realizzarli. Con le foto, invece, potrebbe essere diverso perchè grazie a normali applicazioni di terze parti qualsiasi smartphone può scattare foto a 360 gradi di discreta qualità.

Facebook, dunque, punta a voler spingere gli utenti ad abbracciare con decisione questo filone di contenuti multimediali che tanto interesse sta suscitando in tutto il mondo. Inoltre, portare al successo le foto ed i video a 360 gradi all’interno della piattaforma significa contestualmente garantire una maggiore presenza degli utenti all’interno del social network.

L’introduzione di questa nuova funzionalità sarà assolutamente trasparente e non richiederà modifiche o impostazioni differenti.