Tramite il profilo su Facebook, Mark Zuckerberg ha annunciato l’avvio del progetto Internet.org, che ha come obiettivo quello di connettere cinque miliardi di persone in tutto il mondo, partendo proprio dall’Africa e l’India. La prima metà è lo Zambia, luogo in cui, tramite un’applicazione, è possibile navigare gratis in alcuni siti web.

E’ passato un anno dalla presentazione del progetto Internet.org, che mira a portare una connessione internet a cinque miliardi di utenti in internet, focalizzandosi maggiormente in Africa e India. In un post condiviso durante la giornata odierna, Mark Zuckerberg ha presentato un’applicazione che permette di accedere, gratuitamente, ad internet, a partire dallo Zambia.

In particolare, l’applicazione permette di collegarsi ad alcuni siti web di “pubblico interesse” che offrono informazioni su salute, lavoro e social network. La lista dei siti include AccuWeather, Airtel, eZeLibrary, Facebook, Facts for Life, Google Search, Go Zambia Jobs, Kokoliko, MAMA, Messenger, Wikipedia, WRAPP e Zambia uReport. Infine, ricordiamo che l’app di Internet.org è stata presentata in partnership con sei società, tra cui Samsung e Nokia, mentre la connessione gratuita è garantita da Airtel.

photo credit: niallkennedy via photopin cc