Sono passati solo alcuni mesi da quando Facebook ha introdotto il Live Streaming, ovvero la possibilità di trasmettere in diretta le proprie attività, sfidando direttamente servizi concorrenti quali Periscope e Meerkat (il quale dopo un forte boom è progressivamente sparito dai radar). Inizialmente però la feature è stata riservata a personaggi e pagine pubbliche, per poi essere stata espansa a fine gennaio a tutti gli utenti, ma sempre esclusivamente per quelli che utilizzano l’app sul sistema operativo iOS, dunque su iPhone.

Ora arrivano buone notizie per tutti gli utenti dell’OS mobile Google, perché come riporta The Verge, Facebook ha di recente affermato che distribuirà il Live Streaming su Android entro la settimana prossima per tutti gli utenti. Il rollout della feature, che partirà dagli Stati Uniti per poi arrivare progressivamente negli altri paesi, consentirà così anche a chi è dotato di uno smartphone Android di trasmettere in tempo reale i propri avvenimenti ritenuti rilevanti.

I video Live sono nei mesi precedenti stati al centro dell’attenzione del social network, che punta con questo tipo di contenuto a catturare una fetta di utenti molto vasta visto il numero globale di persone che utilizzano su scala mensile Facebook, portando nel News Feed più contenuti in tempo reale. Insieme all’annuncio della distribuzione della feature sono arrivati anche alcuni interessanti dati, tra cui quello relativo al tempo trascorso dagli utenti a visualizzare video, che risulta essere il triplo rispetto a quello di visualizzazione per i video tradizionali. Di questi utenti che guardano i Live Streaming, più della metà risultano essere provenienti da Android.

Non ci resta che attendere per sapere quando la funzionalità arriverà concretamente su Android in Italia, anche se a questo punto è solo questione di poche settimane.