Facebook F8 2017 ha chiuso i battenti dopo una due giorni ricca di spunti e novità. In particoalre, nel secondo giorno, Facebook ha svelato ancora ulteriori novità nei settori su cui investirà molte risorse nei prossimi 10 anni: connettività, intelligenza artificiale e realtà virtuale.

Per quanto riguarda la connettività, il social network ha annunciato nuovi traguardi nel poter portare internet a tutte le persone con nuovi record di trasferimenti dati pari a 36 gigabits al secondo su 13 chilometri. Inoltre, Facebook ha svelato Tether-tenna, una sorta di drone elicottero che potrà offrire un accesso internet wireless nelle zone colpite da un disastro naturale.

Sul fronte dell’intelligenza artificiale, invece, è stato annunciato l’open sourcing Caffe, uno speciale framework per realizzare soluzioni di intelligenza artificiale per dispositivi mobile che sarà abbracciato da alcuni importanti partner come Amazon, Intel, Microsoft, NVIDIA e tanti altri.

Non meno importante la realtà virtuale, settore in cui Facebook sta investendo molto. Il social network ha, dunque, annunciato Surround 360, una nuova variante dalla sua videocamera a 360 gradi che adesso permette di spostarsi all’interno della scena video e di sperimentare i contenuti da diverse angolazioni di visualizzazione. Accanto alla realtà virtuale, Facebook ha fatto anche qualche accenno alla realtà aumentata che in un futuro ancora lontano permetterà di sovrapporre al reale immagini digitali cambiando l’approccio alla vita di tutti i giorni.

Infine, Facebook ha parlato di Building 8, il suo importante centro ricerca che sta sviluppando due progetti avveniristici. Il primo consente alle persone di scrivere attraverso il proprio cervello. Le persone potranno arrivare a scrivere senza dover digitare nulla ma solamente pensando. Facebook conta di farlo con sensori poco invasivi, esterni e che possano essere prodotti in grandi numeri.

Il secondo progetto permetterà alle persone di sentire attraverso la loro pelle.