Dalle parole ai fatti, Mark Zuckerberg creatore e CEO di Facebook prosegue, dopo l’acquisizione di WhatsAppnella sua missione di connettere tutte le persone tramite la rete. Nelle scorse ore TechCrunch ha diffuso la notizia di una acquisizione di Titan Aerospace da parte di Facebook. Non si hanno smentite o conferme ufficiale ma sul web girano già le cifre dell’acquisizione: circa 60 milioni di dollari.

Il patron di Facebook utilizzerebbe i droni prodotti da Titan Aerospace per portare la connessione ad internet dove questa è inesistente a partire dall’Africa. La compagnia avrebbe già avviato la produzione di 11,000 droni per compiere la missione programmata da Zuckerberg. I nuovi “giocattoli” di Facebook andrebbero a fare concorrenza diretta ai Loon di Google di cui ci aveva parlato qualche mese fa Federico Moretti.

Ora non ci resta che attendere notizie ufficiali riguardo questa mossa. Personalmente trovo molto sensato questo investimento, la mossa di Mark  in coppia con Google riuscirà a portare la connessione internet anche dove non c’è? Speriamo, e sopratutto secondo me non ci sarà secondo me tanto da attendere.