Durante la mattinata, Facebook è andato down per un breve periodo, anche se il malfunzionamento è stato registrato a livello globale. Su Twitter, infatti, molti utenti si sono riversati ed hanno condiviso la loro frustrazione ed ironia con l’hashtag #facebookdown. Il famoso social network di Mark Zuckerberg, pur essendo rimasto offline dalle 9.50 di questa mattina fino a pochi minuti dopo le 10, ha catalizzato l’attenzione del web.

Dopo WhatsApp down, stamattina è stato il turno di Facebook. Il social network ha registrato un breve periodo di down, ma al tempo stesso buona parte degli utenti si sono riversati su Twitter. Nel momento in cui scriviamo il problema sembra essere stato risolto, tuttavia sulla piattaforma di cinguettii è possibile ancora leggere tweet in cui viene comunicato che Facebook non funziona. Andando a vedere in dettaglio, il periodo di down è stato a livello mondiale ed ha coinvolto quasi la totalità degli utenti.

Ricordiamo, infine, che l’ultima grande interruzione di Facebook è stata registrata lo scorso 9 maggio 2014, momento in cui molti utenti non riuscirono ad accedere al loro account. Ad ottobre 2013 venne registrato un evento simile, tuttavia era stato causato da operazioni di manutenzione. Per il momento non vi è stato alcun comunicato ufficiale da parte di Facebook, ma crediamo che il periodo di down, di circa 20 minuti, sia stato causato da un blocco temporaneo dell’infrastruttura, fortunatamente risolto.