A quanto pare Facebook non ha intenzione di stare a guardare mentre Google spadroneggia nel campo della chat “sociale”: TechCrunch infatti ha riportato che oltre le classiche chat di gruppo e le chat singole, Facebook ha in programma di introdure una nuova funzionalità, ovvero le chat room, dove chiunque potrà unirsi alla conversazione in corso in quel momento, senza doversi preoccupare di amici, iscrizioni, e quant’altro.

Dopo la ricerca di una cannibalizzazione di Google Reader, questa è un’altra feature senza dubbio interessante: gli utenti disporranno infatti di un nuovo pulsante oltre a quello per gli status update, che verrà nominato “Host chat“: qualcosa di molto simile agli Hangout di Google, in cui ognuno può unirsi alla discussione indiscriminatamente, anche se non è chiaro se la nuova funzionalità di Facebook supporterà anche il video, o sarà relativa al solo testo. Per quanto mi riguarda, sarebbe utile avere un’alternativa testuale alla classica videochat di Google, anche se Facebook potrebbe farsi prendere la mano: le Facebook Chat Room potrebbero tuttavia essere usate per dei Q&A magari sponsorizzati, e se Facebook ha intuito questo quanto me, potrebbe puntare proprio su questo.

La battaglia per la messaggistica vede Facebook in ribasso: il grafo sociale ha così tante proprietà inespresse che nemmeno immaginiamo, e che Facebook può portare alla luce, tuttavia il development di funzioni interessanti richiede tempo e fatica. Le Chat Room potrebbero essere un punto di svolta per Facebook e il reparto messaging; sinceramente spero di vedere presto questa feature prendere corpo, aiutata da delle API assolutamente inattaccabili e che potrebbero a loro volta introdurre un parco di funzionalità aggiuntive per gli sviluppatori di app.

Probabilmente vedremo la nuova funzionalità implementata anche all’interno di Facebook Beta per Android, di cui Federico Moretti ci ha parlato stamattina.