Facebook ha comunicato di essere al lavoro sui test per Facebook at Work, nuova versione del famoso social network di Marck Zuckerberg pensata squisitamente per le aziende. Si tratta di un’applicazione del tutto inedita e non una semplice nuova funzione per la piattaforma originaria Facebook, e sarà disponibile sia su desktop che per i sistemi operativi mobili come iOS e Android.

Con Facebook at Work gli impiegati – proprio come gli amici nella versione tradizionale del social network – potranno collegarsi fra loro per collaborare in modo efficace attraverso tutti gli strumenti di Facebook, come il news feed, i gruppi, i messaggi o gli eventi. In pratica, tutto l’ecosistema del social network viene piegato ai fini aziendali.

I portavoce di Facebook fanno sapere che l’esperienza di Facebook at Work sarà molto vicina a quella della controparte classica, anche dal punto di vista grafico. Il nuovo sito, però, è stato pensato e  sviluppato per un utilizzo interno alle imprese, ciò significa che molta attenzione sarà riposta nella privacy: “le informazioni degli impiegati - dichiara il comunicato ufficiale emanato da Facebook - su Facebook at Work sono sicure, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del profilo Facebook personale. Le informazioni condivise tra gli impiegati son infatti accessibili solamente alle persone della compagnia”.