Facebook ha annunciato ufficialmente l’arrivo del supporto alle foto a 360 gradi all’interno del social network. Gli utenti, da applicazione mobile o da computer desktop potranno godere di un’esperienza immersiva alla stessa stregua di quella offerta nei video a 360 gradi. La novità maggiore, però, è che gli utenti potranno anche condividere le foto a 360 gradi scattate attraverso i loro dispositivi mobile o attraverso fotocamere predisposte come la Samsung Gear 360.

Le immagini a 360 gradi potranno essere facilmente identificate all’interno del social network nel News Feed: si caratterizzeranno, infatti, per un’icona a forma di bussola presente sul lato destro della foto. Per esplorarle da mobile gli utenti dovranno toccarla e trascinarla oppure muovere il telefono in tutte le direzioni, mentre da desktop è possibile cliccare sopra la foto stessa e trascinarla con il mouse. La condivisione è altrettanto facile. Gli utenti dovranno solamente scattare una foto panoramica con il proprio smartphone o una foto a 360 gradi utilizzando un’app che lo permetta o una macchina fotografica a 360 gradi come quella di Samsung e poi pubblicarla su Facebook alla stessa stregua di una foto normale. Facebook convertirà poi questo scatto in una foto a 360 gradi che potrà essere esplorata dagli utenti all’interno della piattaforma.

Le foto saranno esplorabili anche attraverso alcuni visori per la realtà virtuale come il Samsung Gear VR. Oltre alle foto condivise dagli utenti, all’interno della piattaforma gli iscritti potranno godere di foto spettacolari a 360 gradi condivise da grandi publisher come le più importanti testate giornalistiche mondiali.

Per poter accedere alle foto a 360 gradi gli utenti mobile devono disporre dell’ultima app di Facebook. Da computer desktop la novità sarà del tutto trasparente.