Da giovedì è possibile “appiccicare” degli adesivi sulle foto pubblicate con l’applicazione di Facebook per iOS e Android. Nel momento in cui si carica una foto sul social network via smartphone, è possibile attaccare uno sticker cliccando sulla nuova icona “adesivo”; l’adesivo può ovviamente essere modificato nella dimensioni e nell’orientamento.

Con questa nuova funzione, Facebook compie un nuovo passo nella personalizzazione dei contenuti multimediali, fino ad ora piuttosto limitata e a cui sembra che il social network stia puntando parecchio nell’ultimo periodo. Alcune delle immagini che è possibile sovrapporre alle foto sono le stesse già utilizzabili nelle conversazioni di Messenger, e puntano evidentemente a conquistare un’utenza molto giovane.

Come funziona? Quando si carica un’immagine su Facebook, compare una nuova icona che permette di aggiungere gli sticker alla foto, con la possibilità di sceglierli all’interno di una lista. Una volta selezionato l’adesivo desiderato, è possibile modificarne dimensione e angolazione e successivamente applicarlo alla fotografia/immagine semplicemente spostandolo sopra.

Non mancano adesivi di personaggi immaginari famosi, come Hello Kitty, Power Rangers e Peanuts. Se l’icona degli sticker non compare, dovete aggiornare l’applicazione Facebook all’ultima versione.