Ieri, in contemporanea all’uscita di iOS 7 tantissime app si sono aggiornate introducendo un look più “piatto” in linea col sistema operativo di Apple.

Tra le tante app aggiornate mi a colpirmi maggiormente però è stata l’app di Facebook che con l’ultima aggiornamento ha letteralmente mandato in fumo l’ottimo lavoro svolto dagli sviluppatori in termini di usabilità e performance. La nuova UI introdotta con l’aggiornamento infatti ha peggiorato l’esperienza utente; ora non è più possibile accedere alla chat o alla barra laterale con i soliti swype, ma sarà necessario tappare sui relativi bottoni in basso. Dopo l’aggiornamento – e a primo impatto – mi sono trovato assolutamente spaesato. La UI flat è carina sì, ma c’è ancora tanto da fare.

Leggendo in rete molti utenti sono piuttosto contrariati per questo aggiornamento, speriamo quindi che i feedback negativi vengano ascoltati e una nuova versione più usabile venga rilasciata nelle prossime settimane. Io per ora mi sono affidato alla versione mobile del sito perché abituato all’utilizzo della versione per Android preferisco quella anche se probabilmente è solamente una questione di abitudine e visto quanto utilizzo Facebook penso che mi adatterò molto presto.