Prossimamente su Facebook sarà possibile fare acquisti direttamente nella chat Messenger, senza uscire dal sito.

La società di Menlo Park sta infatti lavorando ai pagamenti in-app tramite chatbot, dei veri e propri assistenti virtuali. Aziende e sviluppatori, indubbiamente le figure più interessate dal servizio, potranno già richiedere la versione beta del servizio per testarne le potenzialità.

Una funzione che porta dunque ad un nuovo livello i bot commerciali, non più semplici assistenti per gli acquisti ma veri e propri venditori, che permettono all’utente di procedere direttamente all’acquisto senza uscire dalla chat di Messenger. Con questo nuovo sistema sarà possibile eseguire checkout, tracking della spedizione, modifiche o cancellazione dell’orine. I chatbot potranno inoltre essere facilmente condivisi su Facebook.

La closed beta durerà un bel po’ negli Stati Uniti d’America, a cui parteciperanno alcuni importanti partner selezionati. Stessa operazione fu fatta anche dal concorrente Twitter, che introdusse tempo fa la fase di vendita dei prodotti all’interno della piattaforma, ma non fu esattamente un successo.