Facebook ha ufficialmente acquisito MSQRD, l’app del momento che permette di applicare, in tempo reale, filtri ai selfie. Il social network di Mark Zuckerberg ha deciso di acquisire una delle applicazioni più popolari di sempre, dal momento che desidera continuare ad innovare nel settore della messaggistica.

MSQRD è una delle applicazioni del momento e, proprio per questo motivo, Facebook ha deciso di acquisirla. L’app che trasforma i volti degli utenti e permette di condividere sia i video che le foto è diventata di proprietà del social network più famoso al mondo.

All’interno del blog di Masquerade è possibile leggere l’apprezzamento del CEO Eugene Nevgen che ha commentato l’acquisizione nel seguente modo:

Siamo emozionati di unire le nostre forze con Facebook […] Saremo in grado di portare la nostra tecnologia ad un audience di quasi 1,6 miliardi di utenti […] non avremmo mai immaginato fosse possibile.

Lavoreremo con Facebook al fine di integrare la nostra tecnologia nel social network, intanto l’app continuerà ad essere disponibile a tutti per registrare divertenti selfie. Aspettatevi anche nuove features!

Per il momento, non è stato reso noto, da nessuna delle due parti, il costo ufficiale dell’acquisizione e tutti i termini. Tuttavia, è interessante sottolineare il fatto che, due settimane fa, erano circolate indiscrezioni su una potenziale acquisizione da parte di Apple per circa 117 milioni di dollari.

Ovviamente, l’acquisizione di MSQRD da parte di Facebook non comporterà, nel breve periodo, grandi cambiamenti. L’app in questione continuerà ad essere rilasciata come standalone, anche se nei prossimi anni Facebook Messenger potrebbe integrare alcune funzionalità.