Facebook potrebbe lanciare i suoi show originali all’interno del social network già verso la fine dell’estate ed avrebbe messo sul piatto ben 3 milioni di dollari per ogni episodio da produrre. Secondo il Wall Street Journal che ha riportato l’indiscrezione, Facebook starebbe contattando alcune agenzie di Hollywood per la realizzazione di questi show. Il budget a disposizione sarebbe notevole e cioè ben 3 milioni di dollari anche se il social network starebbe puntando a realizzare anche spettacoli con budget molto più ridotto anche se sempre importanti.

Secondo la fonte, Facebook starebbe puntando alla fascia d’eta 13-34 anni e per farlo vorrebbe realizzare qualcosa simile a Pretty Little Liars, Scandal o The Bachelor. Quanto riferito dal Wall Street Journal, in realtà, non è propriamente nuovo ed anzi va solamente a confermare le passe voci che volevano il social network impegnato a diventare qualcosa di più che un semplice contenitore di video di terze parti.

Tra un pio di mesi, dunque, Facebook potrebbe iniziare a fare concorrenza a Netflix con produzioni proprietarie. Non è ancora, tuttavia, chiara aa formula che sarà adottata. La fonte riporta che i filmati dovrebbero avere una durata tra i 10 ed i 30 minuti.

Se ne saprà sicuramente di più nel corso delle prossime settimane anche se oramai è chiaro che i video stanno diventando sempre più importanti per Facebook che intende fare concorrenza ai più grandi servizi streaming del settore.