Facebook è stata fino ad ora un’esperienza incredibile e sono davvero grato di esserne parte. È sorprendente vedere come le persone utilizzino Facebook per costruire una vera comunità, supportandosi a vicenda nei modi più diversi. Nei prossimi dieci anni, avremo l’opportunità e la responsabilità di connettere un numero sempre maggiore di persone, continuando a fornire il nostro servizio nel miglior modo possibile. Firmato Mark Zuckerberg. Nonostante siano passati dieci anni, l’incapacità di comunicare con i propri utenti sembra essere rimasto uno scoglio insormontabile per Facebook, che ha programmato il rilascio di Facebook Paper giusto il giorno prima di festeggiare il proprio anniversario.

Era il 4 Febbraio 2004 quando thefacebook.com vedeva la luce per la prima volta, come ci ha ricordato negli scorsi giorni Andrea Careddu ripercorrendo tutte le tappe dell’evoluzione di Faccialibro. Nel giorno del decimo anniversario, Zuck regala a tutti gli utenti un video personalizzato per rivivere la propria storia sul social.

Potete trovare il vostro video all’indirizzo www.facebook.com/lookback. In questo video dovreste trovare i momenti più significativi che avete condiviso con i vostri amici su Facebook, dal momento della vostra iscrizione a oggi. Peccato che l’unico modo di costruire il video sia sfruttare like e condivisioni, quindi se avete condiviso una cosa importante per voi, ma nessuno se l’è filata non la troverete in questo video.

Peccato inoltret che il link al momento in cui scriviamo non funzioni. Un sovraccarico? L’incapacità di prevederlo? Vallo a capire. Diciamo che non è il miglior modo di festeggiare un compleanno quello in cui fai un regalo che non si può usare ;)

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+