Il Face ID dell’iPhone X è stato, sicuramente, la caratteristica più discussa del nuovo melafonino. In attesa di poter provare con mano il nuovo smartphone, molti possibili acquirenti hanno iniziato a porsi alcune domande sul funzionamento di questo sistema di riconoscimento del volto. Domande del tipo se il sistema funziona con gli occhiali da sole o come bloccare eventuali tentativi di accesso non autorizzato.

Fortunatamente, Craig Federighi è intervenuto direttamente sul tema rispondendo personalmente ad un’email in cui era posti alcuni quesiti sul funzionamento proprio del Face ID.

Per quanto riguarda il funzionamento con gli occhiali da sole, il Face ID non dovrebbe avere particolari problemi anche se alcuni modelli di lenti potrebbero bloccare il sensore IR dell’iPhone X. In questi casi, il riconoscimento facciale potrebbe avere problemi anche se con la maggior parte degli occhiali da sole il sistema di riconoscimento del volto funziona tranquillamente.

Per quanto riguarda i tentativi di sblocco non autorizzati, Craig Federighi evidenzia che Face ID necessita che gli utenti stiano con gli occhi aperti. Dunque, l’iPhone X non si potrà sbloccare se qualcuno tenterà di farlo ponendo forzatamente lo smartphone davanti al volto del proprietario mentre, per esempio, dorme.

Il Face ID, inoltre, si può disattivare rapidamente in caso di necessità. Per farlo sarà sufficiente premere i tasti posti su entrambi i lati dello smartphone.

Craig Federighi, dunque, ha approfondito il funzionamento del sistema di riconoscimento del volto. Non rimane, quindi, che attendere le prime prove su strada per capire la sua reale affidabilità.