È arrivato il gran giorno. Oggi Apple terrà il keynote introduttivo del WWDC 2014, la conferenza per sviluppatori durante la quale di solito si parla di novità legate ai software della Mela. Inutile attendersi nuovi prodotti, anche se le voci che voglio un iPhone 6 in arrivo in agosto, accompagnato da un iWatch e magari da un MacBook Air da 12 pollici si rincorrono di continuo. Mezza chance gliela do al MacBook Air da 12 pollici, ma giusto mezza e mi pare pure esagerato dargliela.

Dunque, oggi sono attese novità soprattutto per:

  • iOS 8, un nuovo sistema operativo per mobile corredato da nuove app come Healtbook, “compagno di giochi” dell’iWatch che verrà;
  • OS X 10.10 Yosemite: l’aggiornamento di Mavericks che dovrebbe portare una ventata di flat design sui MacBook;
  • iBeacon: la piattaforma di Apple per gestire le comunicazioni fra i dispositivi e i luoghi, rilasciata con iOS 7 e non ancora decollata;
  • Domotica: Apple dovrebbe presentare una nuova piattaforma dedicata, che poggerà sulla già esistente Made for iPhone.

Per seguire il live streaming sarà necessario utilizza Safari e avere un iDevice o Mac, come spiegato nelle istruzioni per seguire la diretta del WWDC da Federico Moretti.

Su Leonardo potrete seguire gli aggiornamenti live direttamente dall’evento e una ricca analisi subito dopo. Ci vediamo questa sera alle 19. Stay tuned.