Domani Apple dovrebbe presentare non solo il nuovo iPad e l’iPad mini 2, ma anche il nuovo sistema operativo dei Mac, OS X 10.9, aka Mavericks, che vi ho già spiegato perché vi farà arrapare. Negli scorsi giorni Apple ha aggiornato silenziosamente la golden master, come riportato da 9to5Mac, e questo potrebbe implicare un rinvio a fine mese del rilascio, atteso per domani o al più tardi entro la fine della settimana.

Cosa porterà di nuovo Maverick? Proviamo a fare un elenco delle principali novità:

  • un generale allineamento a iOS 7, con l’introduzione di iBooks e Mappe, ma non a livello grafico, compito che sarà affidato al successore;
  • nuovo Finder che porterà su OS X alcune delle feature introdotte nel tempo da app come Xtrafinder, a partire dalle tab e da un sistema di tagging per i file;
  • un Safari migliorato con una sidebar che rispecchia quanto già introdotto in iOS 7, con preferiti, reading list e link postati dagli amici su Twitter e LinkedIn (devo però dire che più l’uso più mi piace Maxthon);
  • iCloud Keychain, che di fatto vorrebbe sostituire sistemi come 1Password e Lastpass;
  • notifiche interattive;
  • prestazioni migliorate del 40 per cento, con un aumento della durata della batteria e una riduzione dell’uso della CPU del 23 per cento, grazie a un servizio che bloccherà le app che sono rimaste aperte, ma non sono più in uso.