L’evento Apple di oggi è uno di quelli più interessanti perché se da un lato tutto sappiamo di quello che verrà presentato, dall’altro c’è più di un motivo per attendersi una qualche sorpresa.

Dunque, partiamo dalle cose sicure. Oggi Apple presenterà l’aggiornamento della propria linea di tablet:

  • iPad 5, l’evoluzione dell’iPad che dovrebbe ereditare il processore A7 con architettura a 64 bit;
  • iPad mini 2, con possibile display Retina;
  • iOS 7.1, il primo sostanziale aggiornato del nuovo sistema operativo per mobile di Apple.

C’è molta curiosità per vedere se davvero, come riportava un paio di giorni fa il Wall Street Journal, i nuovi iPad avranno un nuovo tipo di display in pellicola e non più in vetro. Sarebbe un progetto molto interessante soprattutto in vista dell’iPhone 6.

Scontato il rilascio di Mavericks, il nuovo Mac OS X, così come del nuovo Mac Pro, il cilindrone già visto al WWDC. Corre voce che potremmo vedere anche dei nuovi MacBook Pro Retina aggiornati con i chip Hasswel di Intel già arrivati sui MacBook Air.

La sorpresa della giornata potrebbe essere la nuova Apple TV. Non si tratterà però di un prodotto completamente nuovo, in caso fosse, ma solo di un primo passo verso quello. Disponibile per Natale, stando alle rivelazioni di alcuni blogger americani considerati “Apple insider” è probabile che Apple presenti un aggiornamento hardware molto interessante.

Non ci sarà invece alcun Apple Watch. Benché Samsung con il proprio Galaxy Gear abbia dato la stura e nuovi smartwatch siano in arrivo, Apple non sembra (ancora) pronta, o interessata, a gettarsi su questo mercato.