Qlik, leader nella Visual Analytics, in occasione dell’inizio del Campionato Europeo di calcio 2016, presenta Campionato Europeo 2016, l’app realizzata con Qlik Sense che analizza i dati di tutte le partite dei 56 anni degli Europei, per conoscere tutti i dettagli del proprio sport preferito con pochi click.

L’applicazione, unica nel suo genere, che contiene dati sulle squadre e sui calciatori dall’inizio del torneo nel 1960, offre ai fan del pallone di tutto il mondo la possibilità di visualizzare, analizzare e confrontare i risultati della propria squadra del cuore, e valutare le chance di vincere i campionati di quest’anno. Ma non solo, l’app verrà aggiornata in tempo reale dopo gli esiti delle partite di questa edizione, per dare informazioni puntuali sulla classifica.

L’app è disponibile gratuitamente online e su mobile per tutti i tifosi del mondo, e consente di analizzare i dati e di scoprire tutti i successi delle varie squadre facilitando anche le previsioni per le partite successive.
Grazie all’app di Qlik si possono conoscere curiosità interessanti:

  • Dalla prima edizione degli Europei del 1960 sono stati segnati 579 gol in totale
  • Secondo lo storico dei dati, in ogni partita c’è il 26% di possibilità che venga assegnato un calcio di rigore
  • Il 73% dei calci di rigore finisce in porta
  • La maggior parte dei gol avviene durante il secondo tempo della partita – la fascia in cui si segnano più gol va dal cinquantesimo al cinquantacinquesimo minuto
  • La Bulgaria è il paese che finora ha collezionato più cartellini rossi e gialli nella storia degli Europei
  • La statura media dei calciatori si sta alzando, soprattutto quella dei portieri! Dal 1960 l’altezza media è aumentata di 6,44 cm – e di 10 cm per i portieri
  • La squadra italiana che ha fornito più calciatori alle nazionali è la Juventus, con 51 giocatori (di cui 34 all’Italia), seguita dal Milan, con 37 giocatori, e dall’Inter, con 34.
  • Il miglior marcatore della storia degli europei è Michel Platini con 9 gol all’attivo, per l’Italia è Mario Balotelli con 3 gol.
  • Gianluigi Buffon, con i suoi 1230 minuti, è il giocatore italiano che ha giocato più minuti agli europei e il 5° assoluto. Al primo posto Edwin Van der Sar con 1535 minuti.

Gli utenti che vogliono mettere alla prova le proprie competenze calcistiche possono divertirsi a rispondere alle domande di un quiz con tre livelli di difficoltà: http://bit.ly/qlikeuro2016.

“Oggi i dati vengono utilizzati sempre più spesso in ambito sportivo, per questo abbiamo deciso di creare un’app in grado di soddisfare tutte le curiosità degli appassionati di calcio. Anche se probabilmente tutti tifiamo per una squadra diversa, gli Europei rappresentano uno spettacolo, indipendentemente dalla fede calcistica, che appassiona molti di noi. Grazie all’app Campionato Europeo 2016, i tifosi potranno scoprire le statistiche più interessanti del campionato più importante d’Europa”, ha dichiarato Robert Fleming, VP International Marketing di Qlik.

L’app Campionato Europeo 2016 si basa su Qlik Sense ed è stata sviluppata in partnership con ACSSI, fornitore di Qlik. I dati sono stati forniti da Infostrada.