Epson presenta Moverio Pro BT-2000, smartglass progettato appositamente per migliorare la comunicazione in ambito business. Il nuovo occhiale intelligente propone un design differente rispetto al precedente modello e una serie di nuove funzionalità.

Moverio Pro BT-2000 è dotato di una fotocamera stereo da cinque megapixel ad alta risoluzione con sensore di profondità tridimensionale che rileva le dimensioni e la posizione dei differenti oggetti nello spazio in relazione tra loro. Il nuovo visore targato Epson offre una piattaforma per la visualizzazione di contenuti di Realtà Aumentata. Il sistema include inoltre un’unità di misura inerziale (nota anche come IMU, Inertial Measurement Unit), ovvero un tipo di sensore di movimento originale e altamente sensibile di Epson per il riconoscimento accurato dei movimenti della testa o del posizionamento in ambienti chiusi, e un display ad alta risoluzione da 1.350 cd/m2. Moverio Pro BT-2000 si presenta dunque come lo strumento adatto per le aziende che vogliono offrire ai clienti un’assistenza visiva.

Moverio Pro BT-2000 è dotato di Wi-Fi e Bluetooth per la connettività con dispositivi esterni quali tastiere, mouse e cuffie, di un sistema di riconoscimento e interpretazione vocale per il funzionamento a mani libere e di due batterie sostituibili che consentono di lavorare con interruzioni e tempi di inattività estremamente ridotti. Basato sul sistema operativo Android.

“Sono lieta di annunciare lo sviluppo di Moverio Pro BT-2000″ ha affermato Carla Conca, Sales Manager Visual Instruments di Epson Italia. “Che si tratti di produzione, logistica, manutenzione, formazione o qualsiasi altro settore, il nostro nuovo visore intelligente offre opportunità illimitate ai professionisti per aumentare l’efficienza della comunicazione visiva e aggiunge una nuova dimensione al loro lavoro”.

Epson Moverio Pro BT-2000 sarà disponibile in Italia nell‘autunno di quest’anno, mentre ancora non è stato annunciato il prezzo.