Chi usa Facebook anche per il servizio si posta sa già di cosa stiamo parlando: la cartella “Altri” nei Messaggi. In questo contenitore va a finire quello che il social network considera spam. Vediamo come. In base alle impostazioni che avete definito per il vostro account, riceverete anche le email degli “amici” sconosciuti o resterete in contatto soltanto con quelli che fanno parte della vostra cerchia di conoscenti.

Nel caso in cui a scrivervi un messaggio su Facebook possono essere anche i “non-amici”, considerate che i messaggi da loro inviati possono andare a finire nella cartella “Altri”. Nella directory in questione sono posizionate anche le email che arrivano dai gruppi cui siete iscritti.

Peccato però che non esista un algoritmo univoco con cui decifrare quello che Facebook considera spam senza chiedervi un’opinione in merito. Per questo potete provare a modificare le impostazioni definite “a priori”.

Tra le notizie e gli eventi nella colonna di sinistra c’è anche la voce di menu “Messaggi“. Se ci cliccate sopra vedrete che è stata evidenziata una sottocartella “Altri”. Entrate dentro questa directory e vedrete tutto il vostro spam.

Per cambiare la categoria ai messaggi e farli tornare nella cartella principale potete rispondere al mittente o leggere il messaggio “buono” e poi spostarlo altrove.