Il vostro smarpthone Android è rimasto senza Jelly Bean? O addirittura non avete ancora ricevuto l’aggiornamento a Ice Cream Sandwich. La cosa migliore è senza dubbio ripiegare su CyanogenMod, una custom rom per i principali dispositivi Android che negli scorsi giorni ha raggiunto la versione 10 stabile per i principali i dispositivi.

La versione 10 stable è stata rilasciata con una nota circa la dicitura stable. Non significa che le altre versioni non lo siano, ma questa è una sorta di long term support. Io uso regolarmente da anni la nightly build senza a dire il vero aggiornare di frequente e di solito mi trovo benissimo, anche se a volte capita di incontrare qualche problema. Con la stable gli intoppi sono limitati

Agli smartphone che posssono installare la CyanogenMod presto si aggiungeranno Nexus S, la serie Sony Xperia e Nook Color. Per sapere se per il vostro è già disponibile consultate la pagina dei download.

Intanto ora gli smanettoni del gruppo cominceranno a lavorare sul nuovo aggiornamento di Android, la versione 4.2 distribuita pochi giorni fa da Google. CM manterrà il nuovo orologio di Android, implementerà ancora le Quick Setting, il widget del tempo e del calendario per il lockscreen. Più altre novità attese in corso d’opera. Android 4.2 diventerà CyanogenMod 10.1. Seguite Cyanogen su Google Plus per sapere quando sarà pronta la prima nighlty build per il vostro smartphone.