Mancano due giorni alla conferenza stampa indetta da Apple al Flint Center di Cupertino e le indiscrezioni sui nuovi prodotti continuano a farsi largo sul web: l’ultima, in ordine di tempo, riguarda le foto e i video pubblicati su Weibo – il Twitter cinese – dall’utente @zzray che mostra un interessante confronto fra iPhone 5S e quello che realisticamente potrebbe essere un iPhone 6. La credibilità delle immagini, com’è ovvio, non può essere confermata (fino a martedì 9 settembre). Il modello in evidenza sarebbe quello da 4.7″.

Sempre partendo dal presupposto che potrebbe trattarsi d’un clone cinese, abilmente realizzato ad hoc, la risoluzione di iPhone 6 potrebbe rispettare le predizioni di John Gruber. Una fila d’icone in più compare sul display del dispositivo: la differenza con iPhone 5S sembra enorme, a livello di dimensioni, e non stiamo guardando il modello da 5.5″. Già qualcuno ha iniziato a preoccuparsi del fatto che lo smartphone possa essere ingestibile con una mano soltanto. Pare un po’ prematuro, considerate le circostanze, ma è legittimo.

iPhone 6 dovrebbe essere ancora più sottile del suo predecessore e, di conseguenza, avere dei tasti fisici molto diversi da iPhone 5S e 5C anche nella forma. Quello principale dotato di Touch ID, al contrario, parrebbe immutato: potrebbe essere una montatura ad arte oppure rispecchiare davvero le fattezze del nuovo smartphone. Gli sviluppatori hanno un accesso privilegiato agli strumenti di iOS 8 [vedi gallery] e sappiamo che la cinese Foxconn è incaricata della produzione. Qualche modello potrebbe essere sfuggito ai controlli.

Fotografia | cnBeta