Il mercato degli ebook è un business in crescita dovuto anche alla diffusione sempre più massiccia dei dispositivi per la lettura in mobilità dei libri digitali.Gli ebook sono versioni digitali di libri già editi su carta, oppure pubblicazioni che nascono in un formato adatto alle nuove tecnologie. Pioniera in questo settore, almeno nel nostro paese, è stata la casa editrice Newton Compton che adesso può festeggiare qualche buon risultato.

L’editore, in questi giorni, dichiara di essere il detentore della prima quota assoluta del mercato ebook nazionale. Nel dettaglio detiene il 23 per cento del venduto sul “territorio” italiano, facendo riferimento al numero di ebook distribuiti.

Sicuramente sul successo di Newton Compton ha fatto lega l’essere pionieri nel mercato digitale. Essere stati cioè i primi ad intuire le potenzialità del canale di distribuzione digitale. L’ingresso in questo settore è stato fatto con 500 titoli suddivisi per collane, così come accadeva per l’editoria tradizionale.

Solo che cambiano i nomi: non è più la collana “classici” ma eNewton classici; non c’è più la narrativa ma la eNewton narrativa, cui si aggiungono eNewton saggistica e eNewton Manuali e Guide.

La casa editrice punta ad acquisire un ulteriore quota del mercato attraverso una politica dei prezzi molto competitiva.