Se siete appassionati di tecnologia, è molto probabile che possediate numerosi device: l’uscita di dispositivi più aggiornati comporta – prima o poi – la decisione d’effettuare nuovi acquisti. Cosa fare dei precedenti? eBay ha pensato a My Gadgets, un servizio che aiuta a catalogare e valutare i prodotti in possesso che un domani potrebbero essere rivenduti. È sufficiente autenticarsi con le credenziali del portale, per inserire manualmente i propri gadget e visualizzarne il prezzo medio al quale sono venduti sulla piattaforma.

Inserendo marca e modello del device, My Gadgets restituisce una lista di dispositivi compatibili coi termini inseriti: ad esempio, discrimina fra le diverse capacità di memoria dei gadget. Ho scoperto, così, che un Nexus 4 “sbloccato” da 16Gb può essere venduto a $298.13 – un’informazione interessante, qualora decidessi d’acquistare il nuovo Nexus 5 di LG (ammesso che sia effettivamente distribuito). Oltre alle specifiche tecniche, eBay indicizza una serie di fotografie dei device per aiutare a selezionare la variante corretta.

Non sono un assiduo frequentatore di eBay, ma apprezzo le novità che il portale ha saputo introdurre: mi piacerebbe installare una versione per Android di Exact, la nuova app dedicata alla stampa tridimensionale. My Gadgets è uno strumento molto utile, che permette di salvare l’elenco completo dei propri device — senza obbligare l’utente a metterli subito all’asta. Purtroppo, al momento i prezzi sono indicati soltanto in dollari statunitensi e dubito che il servizio sia già attivo pure all’estero. Toccherà aspettare, al solito.