Ieri, come avevo già anticipato, ho avuto l’occasione di partecipare alla gara tra blogger di eBay sul mobile shopping negli spazi della stazione milanese di Cairoli: posso dire d’avere tenuto alto l’onore di Leonardo.it, essendo arrivato primo a pari merito con altri due colleghi — effettuando cinque acquisti sul negozio virtuale in altrettanti minuti dalla app per Android. La sfida è stata giusto uno dei momenti dedicati a eBay Imperdibili che sono stati acquistabili per l’intera giornata dai QR Code affissi in metropolitana.

Gli spettacoli dei Boiler – tre in tutto, dal primo al tardo pomeriggio – hanno incuriosito i viaggiatori, stupiti dalla presenza dei comici di Zelig: Cairoli è stata interamente “colorata” dai manifesti di eBay, che ha ribadito l’intenzione d’equiparare gli acquisti online a quelli offline in un contesto originale. Più della cronaca dell’evento in sé, ha senso parlare della formula che offre eBay. Grazie a PayPal, le offerte temporizzate dall’applicazione sono davvero accessibili. Meglio su iOS col lettore di QR Code integrato.

L’idea di eBay Imperdibili è proporre delle offerte limitate – sui prodotti nuovi e non sulle aste fra privati – cui i consumatori possano accedere rapidamente: la spedizione è sempre gratuita e la merce dovrebbe essere recapitata all’acquirente entro quarantotto ore. Potremmo paragonarlo ad Amazon Prime, con l’enorme differenza che il cliente non è costretto a sottoscrivere un abbonamento. È un vantaggio per tutti, perché gli oggetti acquistabili su eBay arrivano da piccoli o medi distributori italiani che vendono su internet.