Femminile, online e alla ricerca d’ispirazione: così Eleonora Gandini – Consumer PR Manager presso eBay – definisce il prossimo Natale. Siamo all’inizio di ottobre e alle vacanze mancano ancora diverse settimane, ma non è mai troppo presto per pensare ai regali. Grazie alla collaborazione con alfemminile.com, eBay ha scoperto che il 56% delle donne s’occupa da sola dell’organizzazione della festività e la Christmas Gallery allestita dal popolare sito di aste è stata un’occasione per presentare le novità pensate per la stagione.

Proprio riguardo alle aste, che «sono nel DNA» dell’azienda, eBay vuole evidenziare un’immagine più completa di sé e sul portale i consumatori possono acquistare dei prodotti nuovi e di qualità a un prezzo definito dal commerciante, che non è soltanto un privato. Un esempio è lo Store Italy di Braccialini, che distribuisce direttamente le proprie collezioni in tutto il mondo. Per ribadire l’abbattimento di ogni differenza fra online e offline, eBay – ricorrendo ai QR Code sui prodotti esposti – non intende parlare di e-Commerce.

Non ha importanza quale sia il luogo – fisico o virtuale – dove operare: eBay mantiene costanti relazioni coi partner per offrire ai clienti la massima customer satisfaction. Quanto alle offerte, gli Imperdibili propongono degli sconti dal 20% al 70% e prevedono la spedizione gratuita che l’esercente coinvolto deve forzatamente evadere entro le ventiquattr’ore. La “crescita” esponenziale del mobile ha generato un +165% sull’e-Commerce che l’azienda asseconda con un nuovo algoritmo per la predizione degli interessi degli utenti.

eBay Feed utilizza il tracciamento della navigazione per restituire all’utente dei risultati fortemente personalizzati, che rispecchino i propri interessi. Non occorre neppure la registrazione, perché il meccanismo s’innesta aprendo la pagina principale del sito: non mi preoccuperei granché delle questioni legate alla privacy, perché – come avevo accennato, parlando di Rocket Fuel – la profilazione è anonima e gli iscritti possono affinarla salvando le preferenze sui prodotti. Io sono registrato e l’algoritmo sembra funzionare.

Io non sono mai stato un “amante” delle aste online, ma eBay è arrivato a gestire il 70% del business sui nuovi prodotti: recentemente ho potuto acquistare da un grossista italiano l’introvabile Bumper Case per il mio Nexus 4, l’unico accessorio prodotto per quello smartphone da LG — che, ahimè, in Italia non lo distribuisce nei centri commerciali. Un altro esempio dell’efficacia della piattaforma. Quanto è cambiato dal laser rotto del 1995 che Pierre Omidyar aveva venduto su AuctionWeb, che soltanto in seguito è diventato eBay!

La Christmas Gallery ha esposto prodotti di tecnologia, casa e arredamento, giocattoli: merita una menzione particolare la categoria d’abbigliamento e accessori — essendo appena terminata la Fashion Week di Milano. Dallo stilista e giudice di America’s Next Top Model, Michael Kors, a Ralph Lauren l’elenco delle firme acquistabili su eBay è davvero fornito. E fortuna che mi sono fatto accompagnare dalla mia ragazza, perché ho certamente più interesse sull’estensione di Exact che è dedicato alla stampa tridimensionale su Android.