Con una carrellata di titoli non particolarmente corposa ma di qualità è salita sul palco della kermesse losangelina E3 2017 anche Bethesda, che ha annunciato il nuovo The Evil Within 2, il terzo capitolo del reboot di Wolfenstein e il nuovo The Elder Scrolls per dispositivi portatili. Andiamo a scoprire tutte le novità di Bethesda.

E3 2017 Bethesda: The Elders Scrolls Legends

La conferenza di Bethesda è cominciata con un titolo per dispositivi iOS e Android. Il multiplayer online The Elder Scrolls: Legends arriverà infatti anche su smartphone e tablet a partire da luglio mentre un’espansione per PC, Heroes of Skyrim, sarà disponibile dal 29 giugno.

Altre espansioni anche per The Elder Scrolls Online: Horns of the Reach, per agosto, e Clockwork City, in uscita entro la fine dell’anno. I due DLC introdurranno nuovi set di armi, mappe e missioni.

Bethesda pare essere l’unica società a non essersi dimenticata della console Nintendo Switch: il suo The Elder Scrolls V Skyrim, infatti, verrà rilasciato in una edizione per Switch con tanto di contenuti dedicato al mondo Nintendo, ad esempio vestiti di Link. Ancora non è stata annunciata la data di uscia.

E3 2017 Bethesda: The Evil Within 2

Probabilmente il gioco più atteso della lineup Bethesda alla fine è arrivato sul palco dell’E3 2017 come speravamo molti fan: stiamo parlando del gioco horror (e splatter) The Evil Within 2, curato dal game designer Shinji Mikami. In arrivo su PC, PS4 e Xbox One il 13 ottobre.

E3 2017 Bethesda: Wolfenstein II: The New Colossus

Caratterizzato da una narrativa forte e uno stile FPS unico, la saga reboot di Wolfenstein torna in un nuovo capitolo che promette momenti spettacolari e tanta azione. Ancora una volta il protagonista sarà il duro B. J. Blazkowicz

E3 2017 Bethesda: Dishonored La morte dell’Esterno

Per quanto riguarda Dishonored, Bethesda ha fatto sapere che il gioco riceverà un DLC a partire dal 15 settembre per PC, PS4 e Xbox One denominato La morte dell’Esterno. La particolarità di questa espansione è che potrà essere giocata anche senza avere il gioco originale.