La conferenza E3 2017 di Microsoft era quella (forse) più attesa di tutte. Il motivo? Semplice, il colosso di Redmond doveva presentare una nuova console, una versione potenziata di Xbox One in risposta a PlayStation 4 Pro. Il tanto vociferato Porject Scorpio, che in realtà si chiama Xbox One X. Ma, per fortuna, Microsoft non si è limitata – ovviamente – alla sola console ma ha portato sul palco del Convention Center anche diversi videogiochi molto interessanti, da Forza Motorsport 7 ad Assassin’s Creed Origins passando per il misterioso Anthem. Ecco come è andata la conference di Xbox.

E3 2017 Microosft: Xbox One X

Eccola, alla fine il velo è stato tolto. La nuova console Microsoft Xbox One X, al tempo Project Scorpio, è stata presentata in pompa magna dal produttore sul palco della kermesse. “La console più potente al mondo” tuona Microsoft, e in effetti la nuova console del gruppo di Redmond offre una risoluzione 4K nativa e 60 frame per secondo grazie ad un processore Custom x86 con frequenza di 2,3GHz con GPU con 40 unità da 1172 MHz che genera 6 teraflops di potenza, 128 GB di RAM GDDR5 e larghezza di banda della memoria 326 GB/s. Disco fisso da 1TB e lettore 4K blu-ray.

Prezzo e data? Xbox One X, visto l’hardware nascosto sotto la scocca, sarà venduta da 7 novembre al prezzo non proprio popolare di 499 dollari (prezzo in euro non ancora annunciato, ma probabilmente il cambio sarà come sempre 1:1).

E3 2017 Microsoft: Forza Motorsport 7

Come già preannunciato, Microsoft ha presentato il nuovo capitolo di Forza Motorsport, che su Xbox One X mostrerà tutto il suo potenziale al meglio.

Il gioco arriveà sugli scaffali dei negozi il 3 ottobre per Xbox One, Xbox One X e PC Windows 10 e includerà il programma Xbox Play Anywhere.

E3 2017 Microsoft: Metro Exodus

Sul palco dell’E3 2017 è poi arrivato, a sorpresa, il nuovo capitolo di Metro, sparatutto post-apocalittico e survival horror ispirato ai romanzi dello scrittore Dmitry Glukhovsky che Microsoft ha mostrato in alcuni minuti di video gameplay su Xbox One X.

Grafica sensazionale e atmosfere dark davvero suggestive. Metro Exodus è previsto per il 2018.

E3 2017 Microsoft: Assassin’s Creed Origins

Dopo mesi di rumor forsennati, anche Assassin’s Creed Origins è stato confermato. Il gioco, ambientato come suggerivano le indiscrezioni nell’Antico Egitto, è stato mostrato da Microsoft in un video gameplay (versione alpha) di 5 minuti.

Nel filmato mostrato sul palco dell’E3 2017 il giocatore ha potuto sfruttare un’aquila per sondare la presenza di nemici e obiettivi sulla mappa, un po’ come gli animali in Fra Cry Primal (altro titolo Ubisof uscito l’anno scorso). Ma la novità senza dubbio più significativa è l’introduzione di un vero e proprio sottosistema RPG: durate il video gameplay si vede infatti il protagonista recuperare dai nemici armi dotate di caratteristiche ben specifiche di attacco e difesa, rare, leggendarie o comuni, e un livello, il tutto inserito all’interno di un inventario. Il gioco arriverà sugli scaffali dei negozi il 27 ottobre.

E3 2017 Microsoft: Anthem

Come promesse durante l’EA Play, Microsoft ha rivelato nuovi dettagli sulla nuova IP Anthem, nuovo prodotto dell’accoppiata Bioware-Electronic Arts. Si tratta di un open-world sci-fi in cui il giocatore veste i panni di una sorta di paladino della giustizia dotato di una speciale tuta ipertecnologica alla Iron Man.

Il video mostrato durante la conference ha evidenziato un comparto grafico degno del miglior Frostbite, con scenari che miscelano tecnologia e natura selvaggia un po’ in stile Horizon Zero Dawn. Il gioco sarà disponibile entro la primavera del 2018.

E3 2017 Microsoft: gli altri

Microsoft ha presentato parecchi titoli durante la sua conferenza. Oltre a quelli sopra descritti ha mostrato anche una nuova edizione di Minecraft appositamente sviluppata per Xbox One X, il multiplayer PlayerUnknown’s Battlegrounds, lo sparatutto cooperativo Deep Rock Galactic, il MMO in salsa zombie State of Decay 2, il piratesco Sea of Thieves, Crackdown 3, Ori and the Will of the Wisps, Life is Strange 2 e il particolarissimo Ashen.